Italiano
 
English

Contributo a fondo perduto per rimozione, bonifica e smaltimento di manufatti in cemento amianto (eternit)

La Giunta Comunale con Deliberazione n°  del , ha rinnovato anche per l’anno 2013, un contributo per incentivare la riduzione/eliminazione dal territorio comunale, della presenza di lastre di cemento amianto (comunemente detto eternit) spesso utilizzato in passato per la realizzazione di piccole coperture come piccole tettoie, pollai, legnaie, ecc .

La concessione del contributo avverrà solo su presentazione di apposita domanda reperibile presso l’ufficio ambiente o scaricabile dal link sotto riportato, alla quale andrà allegata tutta la documentazione richiesta. Particolare attenzione andrà posta alla fattura, nella quale andrà indicato il costo di smaltimento.

Le modalità di erogazione del contributo prevedono, quale requisito minimo, la dimostrazione della proprietà dell’immobile su cui insiste la copertura di cemento amianto e la regolarità dello stesso alle disposizioni della normativa vigente in merito alla regolarità urbanistica e catastale.

Il contributo prevede l’erogazione dei contributo per la copertura del 100% del costo di smaltimento per un massimo di € 136,00 per ogni istanza.

Bonifica e smaltimento di manufatti in cemento amianto (eternit)

    Modulo richiesta contributo eternit56 K