Italiano
 
English

DISABILITA'


Le politiche a favore delle persone con disabilità nel territorio dell’Ambito, prevedono una serie di azioni ed interventi articolati nelle seguenti linee di intervento:
1) politiche, servizi e modelli organizzativi per la vita indipendente e l’inclusione nella società;
2) promozione e attuazione dei principi di accessibilità e mobilità;
3) processi formativi ed inclusione scolastica;
4) sostegno all'autonomia e al mantenimento al proprio domicilio anche nelle situazioni connotate da gravità.
  
Tali politiche trovano fondamento su valori quali:
a) il rispetto per la dignità intrinseca, l'autonomia individuale, compresa la libertà di compiere le proprie scelte, e l'indipendenza delle persone;
b) la non discriminazione;
c) la piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società;
d) il rispetto per la differenza e l'accettazione delle persone con disabilita' come parte della diversità umana e dell'umanità stessa;
e) la parità di opportunità fra persone con disabilità;
f) l'accessibilità;
g) la parità tra uomini e donne;
h) la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura
i) il rispetto dello sviluppo delle capacita' dei minori con disabilita' e il rispetto del diritto dei minori con disabilita' a preservare la propria identità.

L’esperienza condotta fino ad oggi, nell'attuazione di tali politiche ha permesso di produrre una gamma piuttosto articolata di servizi ed interventi, grazie al sinergico apporto di idee e risorse sia da parte dei Comuni sia da parte della Regione che in materia di politiche sociali pubbliche sono i principali protagonisti e finanziatori del sistema della protezione sociale in Friuli Venezia Giulia. Con questi fondamentali attori si sono integrati in misura crescente nel tempo sia il sistema sanitario con il quale si è fatto un grosso lavoro di coordinamento sia il privato sociale. A ciò si aggiunga il lavoro di coinvolgimento delle persone e delle loro famiglie per raggiungere livelli di partecipazione attiva sempre maggiori e più adeguati alla nozione di cittadinanza sociale pertinente ad un moderno welfare.